[LOL] Worlds20 Day 4 – I Legacy vogliono raggiungere i TL al Main Event

Worlds20 - D4 - Legacy

Il Mondiale e tutti i suoi protagonisti si stanno godendo 2 giorni di pausa dal palcoscenico quindi colgo subito l’occasione per recuperare le giornate perse; se non tutte almeno qualcuna. Nel nostro ultimo appuntamento abbiamo visto come i PSG si sono assicurati il passaggio alla fase successiva mentre i V3 Esports hanno salutato la competizione. Adesso è la volta del girone A di concludersi e decretare la sua prima squadra a passare il turno e chi sarà costretto a tornare a casa.

A2 - PIn - SuperMassive
Classifica parziale. Fonte Twitter

La classifica parziale richiama un po’ quella del gruppo precedente con due team a punteggio pieno ed uno ancora a secco di vittorie. Nella prima categoria rientrano i Papara SuperMassive ed i Team Liquid, mentre nell’altra gli INTZ; barcollano da una parte all’altra Legacy e MAD Lions. La sopravvivenza della compagine brasiliana è attaccata ad una flebile speranza, quell’ultimo game contro la corazzata statunitense che fin qui non ha fatto sconti a nessuno. Ma non è detto che la vittoria sia sufficiente perché serve una combinazione di risultati che li porti almeno ad uno spareggio.

I principali indiziati come spareggianti sono i MAD, i rappresentati del LEC stanno affrontando più difficoltà del previsto a trovare successo in questo gruppo. L’ultima partita in calendario è quella contro i Legacy, gli oceanici hanno mostrato dei punti deboli ma anche dei punti di forza in grado di creare non pochi problemi a Shad0w & co.. Va detto che una sconfitta non condannerebbe i nostri portabandiera ma li porterebbe a giocarsi la sopravvivenza in uno scontro diretto contro gli INTZ, ammesso che questi vincano contro i TL.

Passando ai Legacy Esports, il loro status, possibilmente, è uno dei più tranquilli perché devono ancora disputare 2 partite mentre agli inseguitori manca un ultimo match; ma, dall’altro lato, un’eventuale giornata negativa di uno dei capolista li mette in condizione di puntare ad un tie-break per la prima posizione. Nonostante ciò, il calendario non fa sconti perché prima arrivano i MAD Lions e poi i SuperMassive; i primi alla ricerca del punto salvezza/tranquillità, i secondi in piena corsa per la vetta.

La coppia imbattibile sarà la vera protagonista della giornata e si parte subito col botto, perché i primi a scendere in campo sono proprio SuperMassive e TL, uno contro l’altro, a spezzare subito questo matrimonio e lasciando al comando ad una sola squadra. Stando a quanto hanno mostrato fino ad adesso, questo potrebbe essere lo scontro più arduo per gli Stalloni perché i turchi aggrediscono le corsie fin da subito e una volta ottenuto un vantaggio non lo mollano. Lo stesso, però, si può dire per i ragazzi di coach Jatt che fin qui non sono parsi affaticati dalle partite disputate. Nel secondo incontro, stando alla carta, è andata peggio ai rappresentanti della TCL perché i Liquid dovranno affrontare gli INTZ, il fanalino di coda del girone.

GLI STALLONI SCAPPANOLEGACY CHE SORPRESA!

A3 - P-In - Legacy
Classifica definitiva (tie-break inclusi). Fonte Lolesport

Come ho fatto per il girone B (qui il link per chi se lo fosse perso) anche in questo caso ripercorro la classifica al contrario partendo da chi non è più ai Worlds.

Si inizia quindi con gli INTZ, i brasiliani nell’ultima partita del girone tirano fuori il coniglio dal cilindro e centrano una splendida vittoria contro i Liquid che non riescono a concludere il Play-In da imbattuti e, inoltre, vengono costretti a giocare un tie-break per la vetta della classifica. I ragazzi di coach Maestro mettono subito in chiaro che venderanno cara la pelle e al 3′ ottengono due uccisioni senza cederne alcuna. Lo scontro poi si evolve in una sorta di partita a scacchi dove ad ogni aggressione e successo da un lato ne arrivano altri dalla parte opposta.

Penso che la chiave del successo dei campioni del CBLOL sia stato costringere Broxah verso Lilia (campione che sta trovando pochi successi) dopo il ban su Graves, anche se potrebbero essere stati gli stessi TL a voler provare il nuovo jungler. Il punto di svolta è arrivato al 26′ quando gli INTZ ottengono il Barone Nashor, in virtù delle uccisioni su Tactical e Impact, e abbattono tre torri portando dalla loro anche il vantaggio strutturale. Da qui è poi tutta una discesa verso la vittoria con l’Orianna di Envy  che mette la ciliegina sulla torta con delle Onde d’urto su Tactical devastanti.

I brasiliani approdano così al tie-break salvezza contro i MAD Lions dando vita ad uno degli scontri più tesi del Mondiale. Gli INTZ, forti della vittoria appena ottenuta, ripropongono Camille e Sett per Tay e Shini ma sono costretti a cedere Orianna a Humanoid, inoltre per Carzzy torna Ezreal. Nonostante il primo sangue sia stato ottenuto dal Graves di Shad0w sono i sudamericani i veri padroni delle fasi iniziali di partita; con gli europei che riescono, per lo meno, ad abbattere i primi 2 draghi. Intorno alla mezz’ora di gioco i MAD Lions riescono a fermare l’avanzata degli avversari e mettere il game in stallo. Questa tattica da’ i suoi frutti e col passare del tempo i Leoni rispondo colpo su colpo con gli avversari che realizzano troppo tardi di non essere più in vantaggio; al 37′ arriva l’anima oceanica ed anche la vittoria della partita e raggiungere i Knockout.

Scalando la classifica troviamo i Papara SuperMassive, i quali dopo il sorprendente e performante esordio subiscono una notevole battuta d’arresto perdendo sia contro i TL che contro i Legacy.

La giornata di certo non si apre nel migliore dei modi per i turchi perché ad attenderli al varco ci sono gli Stalloni americani decisi a prendersi il primo posto della classifica. I SuperMassive partono col piede giusto con Zeitnot che ottiene il primo sangue ma questa sarà una delle poche azioni a cui gli avversari non riescono a rispondere. I Liquid affermano il loro dominio sulla Landa a partire dal 17° minuto grazie alla combo passata alla storia come “Il Sottomarino”, ossia utilizzare l’ultimate di Shen (Uniti nelle difficoltà) su un alleato invisibile per rendere invisibile lo stesso toplaner. In questo caso a guida del sottomarino c’era il Twitch di Tactical che oltre al danno di un tiratore portava con sè anche la protezione di un tank. Fondamentalmente il game è girato tutto intorno al duo Impact-Tactical e Jensen che ha trasformato Sylas in un avversario non fronteggiabile.

Carta alla mano, il secondo incontro dei rappresentati della TCL sembrerebbe più abbordabile del precedente ma così non è stato perché all’11’ i Legacy erano già in vantaggio di 3 kill, tutte in mano all’Ezreal di Raes. Tali risorse si dimostreranno essenziali per il proseguo della partita perché il tiratore non ha più conosciuto la parola stop; nonostante i tentativi di Armut di tirarlo giù. Parte del successo degli oceanici è legato all’aver isolato Zeitnot più volte dal resto dei suoi compagni. In appena mezz’ora la squadra di Denian si ritrova davanti al nexus avversario e si candida come avversaria dei TL per la prima posizione.

E finalmente siamo arrivati da chi si è assicurato il passaggio diretto per la fase a gironi dei Worlds 2020, il Team Liquid. L’andamento delle due sfide conclusive del girone è stato già descritto quindi adesso non ci resta che raccontare il tie-break che ha deciso il 1° e 2° posto. In realtà non c’è molto da dire, fin qui è stato il match più breve dell’intera competizione 20 minuti e 25 secondi, in favore dei TL. Si, dati alla mano potrebbe sembrare uno stomp in piena regola con gli avversari spiazzati, ma i volti dei membri dei Legacy trasmettevano un senso di sollievo e soddisfazione per essere arrivati così in alto nel raggruppamento. Per gli Stalloni, questa volta spetta a Broxah il titolo di condottiero verso la vittoria con uno score di 8/0/9, ossia il 100% di kill partecipation. Buona anche la prova di Tactical che ha giocato una Caitlyn impeccabile.

Per concludere, i TL accedono ai gruppi del Main Event mentre i Legacy attendono, nella finale del Knockout stage, la vincente tra LGD e R7.

E lo saluto!ª

Fonti:
1. Bibbia delle statistiche (sempre sia lodata): https://gol.gg/tournament/tournament-stats/World%20Championship%20Play-In%202020/
Immagine copertina: Nanjing Road

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: