I G2 fanno piazza pulita e ripartono dalle basi

g2-wrecking-ball

Per il nostro quarto episodio dei “nuovi roster” LEC la scelta è ricaduta sui Samurai più amati della Landa, i G2. Si, non è proprio una grande sorpresa perchè basta aver seguito uno split per sapere che avendo parlato dei Fnatic, automaticamente si va a trattare la loro controparte e viceversa. Questo continuo parallelismo è la naturale conseguenza della diarchia instaurata da queste squadre nei passati campionati. A questo si aggiunge il fatto che sui social entrambe non le mandano a dire visto che non perdono occasione per stuzzicarsi a vicenda. La cosa essenziale è però che questi “attriti” rimangano confinati nella sfera competitiva e non sfocino in ripercussioni personali.

Il 2021, per quanto riguarda LoL, non è stato l’anno dei G2. La società di ocelote ha fallito l’accesso ai Worlds dopo l’investimento fatto per portare Rekkles dalla loro parte. E quando determinate aspettative non vengono rispettate un drastico e netto cambio di rotta è necessario. Fortunatamente per loro, il potere del brand non è stato messo in discussione da una singola annata storta. Quindi non hanno faticato tanto a trovare acquirenti per i loro esuberi; e , per lo stesso motivo, hanno trovato rapidamente dei sostituti.

JANKOS E CAPS SARANNO I SENSEI DEI NUOVI SAMURAI
g2-roster-2022
Il roster nuovo di pacca dei G2. Fonte Twitter

Come suggeriscono titolo e immagine, gli unici sopravvissuti al tornado rivoluzionario in casa G2 sono Jankos e caPs. Saranno loro a dover gettare le basi per la crescita di una nuova generazione di Samurai vittoriosi. Ed a fugare ogni dubbio su questa affermazione, il midlaner svedese ha recentemente firmato un prolungamento di contratto fino al 20251. Sul polacco, i miei unici dubbi sono legati ad una questione anagrafica perchè la forza del suo legame con la società spagnola non è mai stata messa in discussione.

Uno degli addii l’abbiamo già incontrato nello scorso articolo, visto che si tratta di Wunder. Oltre alla top, il team spagnolo ha cambiato la corsia inferiore in toto con Rekkles, che si è accasato ai Karmine Corp, e Mikyx che, non trovando una sistemazione gradita, rimarrà nel team per tutto il 2022; non è chiaro se costituirà una riserva di lusso come Nisqy o resterà semplicemente inattivo. Oltre ai giocatori, alla porta è stato messo anche parte del coaching staff tra cui Grabbz e Duffman.

I nuovi innesti in casa G2 sono un mix tra forze fresche e personalità affermate. Ocelote, per quest’ultima categoria, ha fatto spesa nei partenti Schalke 04 prendendo Broken Blade (BB) per la toplane, Dylan Falco per il ruolo di allenatore e Rodrigo come head analyst. I volti nuovi sono quelli che occuperanno la corsia inferiore e rispondono ai nomi di Flakked, ex MAD Lions Madrid, e Targamas, ex Karmine Corp.

Sugli ormai ex Schalke 04 c’è ben poco da aggiungere. BB, soprattutto nell’ultimo spring split, ha dimostrato di essere un giocatore solido e disposto a mettersi a servizio della squadra. Dylan è ormai una sicurezza, alla finale mondiale del 2018 (con i Fnatic) si aggiunge la miracle run dello scorso split con la quale ha portato i Minatori ai play-offs. Inoltre, il coach ritroverà proprio quel caPs che sotto la sua guida è diventato uno dei midlaner migliori al mondo.

Come si è detto con i MAD Lions, anche i nuovi volti dei G2 hanno fatto una buona gavetta nelle ERL. Flakked rappresenta l’incognita maggiore dei due, visto che ha partecipato ad una sola edizione degli European Master, fermandosi ai play-in. Più pesante, invece, il bagaglio che Targamas si porta dietro. Dopo aver girato le academy dei principali team francesi, il supporto belga ha consacrato il suo livello con i Karmine Corp vincendo entrambi gli EUM del 2021 e lo spring split della LFL.

Insomma, questi saranno dei G2 tutti da scoprire nel corso della stagione. Non mi aspetto che vincano impongano immediatamente la loro legge ma sono abbastanza sicuro che, almeno, nel Summer saranno tra i principali contendenti al titolo.

E lo saluto!

Fonti ed eventuali:
1. Rinnovo caPs: Twitter G2

Un commento su “I G2 fanno piazza pulita e ripartono dalle basi

  1. Pingback: Il mistero dei Rogue: c'hanno visto lungo o gli serve un oculista? - PhaElibus

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: